Spedizioni Gratuite per ordini superiori a 29.90€ o da 19,90€ scopri come
Vuoi ottenere la spedizione gratuita? Clicca qui e scopri come!
Focus Attivi: il beauty trend dell’ Acido Ialuronico
28/07/2022

Focus Attivi: il beauty trend dell’ Acido Ialuronico

Se ne parla da tempo ed è sulla bocca di tutti coloro i quali vogliono mantenersi giovani esteticamente: l’Acido Ialuronico è diventato sempre più noto per i suoi poteri ringiovanenti e viene adoperato in diversi tipi di prodotti.

Ma sappiamo di cosa si tratta? Vediamolo insieme!

Perché l’acido ialuronico è efficace?

Parliamo di un principio che è capace di corroborare il rinnovamento dei tessuti connettivi e del collagene, al quale viene spesso accostato nei prodotti, per garantire il corretto svolgimento delle funzioni regolatrici dell’idratazione cutanea, donando luminosità e tonicità alla pelle.

I prodotti che contengono acido ialuronico sono molto efficaci per limitare la formazione di rughe nelle aree cutanee più predisposte, quali contorno occhi e contorno labbra. Un’applicazione costante di acido ialuronico, meglio ancora se insieme al collagene, è molto efficace per ricomporre la struttura cutanea giusta per garantire l’elasticità dei tessuti.

Lo si può assumere dalla dieta? No, ma…

Nessun cibo contiene l’acido ialuronico, anche se una alimentazione dedicata può stimolarne la produzione da parte dell’organismo: sono essenziali, per tale scopo, i cibi che apportano vitamine A, C, E, omega-3 e polifenoli, mentre è bene evitare quegli alimenti che ne ostacolano la produzione, come quelli ricchi di grassi saturi e zuccheri semplici.

È sicuro per tutti?

Quando è nella sua versione sintetica presente nei prodotti, parliamo di un principio ben tollerato da tutti i tipi di cute, oltre che utilizzato anche nei trattamenti di medicina estetica.

Pur essendo caratterizzato dalla struttura tipica di un acido, il suo pH è differente: l’acido ialuronico è naturalmente presente nel nostro organismo e viene prodotto da differenti tipi di cellule. Si tratta di fibroblasti e cheratinociti che lo diffondono in tutto l’organismo: nell’epidermide è presente il 56% dell’acido ialuronico di tutto quello che viene prodotto dal corpo.

In sostanza, l’assunzione e l’applicazione dell’acido ialuronico sono del tutto sicure e, infatti, viene adoperato anche per le iniezioni nei trattamenti di medicina estetica, date le sue molteplici doti da molecola della giovinezza.

Scopri i filler di acido ialuronico divisi per le varie aree da trattare, per ripristinare i volumi, migliorare l'elasticità e l'idratazione della pelle con un'incredibile effetto antiage.

Tag acido ialuronico, beauty trends, ph, bellezza, beautycare, antiage, invecchiamento cutaneo

Commenti

Lascia un commento