Spedizioni Gratuite per ordini superiori a 29.90€ o da 19,90€ scopri come
Vuoi ottenere la spedizione gratuita? Clicca qui e scopri come!
Melasma e macchie solari
21/09/2022

Melasma e macchie solari

Le macchie solari rappresentano un inestetismo legato alla produzione di melanina: quest’ultima viene prodotta dall’organismo quando ci si espone ai raggi UV, è deputata alla protezione delle cellule cutanee ed è proprio la sua azione a portare alla formazione dell’abbronzatura.

Spesso, infatti, è proprio l’alterazione nella produzione della melanina ad abbronzarsi in maniera non uniforme e a far comparire le macchie.

Questo tipo di alterazione è comunemente conseguenza dell’invecchiamento, che può portare a un’azione inefficiente della melanina in specifiche aree cutanee o, in altri casi, a concentrarsi in determinate zone, causando la manifestazione delle macchie.

Lentigo solari e melasma

Le macchie cutanee possono essere divise in due categorie principali.

Esse possono essere localizzate, come le lentigo solari, e sono spesso quelle macchie la cui comparsa è dovuta all’invecchiamento o a malattie della pelle, come l’acne.

In altri casi sono diffuse, come il melasma: risultano più estese, presentano una forma irregolare e si palesano generalmente sulle guance, sul contorno labbra e sulla fronte. Parliamo di vere e proprie chiazze irregolari di colore scuro che possono anche presentarsi solo ai lati del viso.

In rari casi, il melasma si palesa sugli avambracci.

Come agire

In via preventiva, e per coadiuvare il trattamento, è bene adottare una alimentazione equilibrata dedicata per il benessere cutaneo. A tal fine, è bene assumere cibi che apportano betacarotene, un precursore della vitamina A che supporta la produzione di melanina, oltre che alimenti ricchi di antiossidanti che combattono l’azione dei radicali liberi e proteggono la pelle dal sole: parliamo di vitamina C e vitamina E e degli omega-3 e omega-6.

Il betacarotene corrobora la produzione di melanina, gli Omega-3 assicurano la giusta idratazione, senza dimenticare alcuni elemnti, come selenio e rame, che supportano diverse funzioni afferenti alla colorazione della pelle.

Questi elementi benefici si trovano spesso anche nella formulazione di diversi integratori, insieme ad alcuni estratti vegetali benefici per salute della pelle. Ci si può anche rifare all’assunzione di integratori di melanina, che tengono alla larga gli effetti del fotoinvecchiamento e garantiscono una tintarella più duratura.

Per trattare le macchie è bene seguire una skincare ideata ad hoc per il proprio tipo di pelle. Si tratta spesso di scegliere bene i giusti prodotti, come i sieri, che apportano principi utili per schiarire le macchie e spesso formulati anche con acido ialuronico.

Per comprendere quali sono quelli più adatti alla propria condizione, basta rivolgersi al farmacista e capire qual è il prodotto giusto per arginare quei processi che causano il fotoinvecchiamento e la formazione di macchie.

Se vuoi approfondire l’argomento o hai qualche domanda, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà felice di risponderti.

Tag melasma, macchie solari, lentigo solari

Commenti

Lascia un commento