Spedizioni Gratuite per ordini superiori a 69.90€ o da 19,90€ scopri come
Vuoi ottenere la spedizione gratuita? Clicca qui e scopri come!
Gonfiore addominale: ritrova la tua regolarità intestinale
12/01/2023

Gonfiore addominale: ritrova la tua regolarità intestinale

Quando parliamo di gonfiore addominale ci riferiamo a quel fastidio che spesso porta a tensione addominale, generalmente conseguente all’accumulo di gas, che si possono formare a causa di alcuni disturbi o di una alimentazione sregolata.

Cause

È proprio l’alimentazione a essere la causa più comune e, oltre a quanto e come si mangia, il gonfiore può essere corroborato dal vivere costantemente sotto ansia e stress. In genere le cause sono:

  • Eccessi di alcol e caffè.

  • Abuso di alimenti grassi.

  • Le bevande gassate.

  • Mangiare troppo voracemente e velocemente.

Come combattere il gonfiore

Per ridurre il gonfiore è bene sapere che ci sono alcuni alimenti da evitare, come legumi, brassicacee (broccoli, cavoli) e formaggi fermentati. Allo stesso tempo, dovendo prevenire anche processi fermentativi, anche la frutta va limitata ed è bene consumarla lontano dai pasti principali, evitando quella più zuccherina. Insieme alla verdura, resta comunque un alimento essenziale per l’apporto di fibre, che stimolano la peristalsi intestinale e l’espulsione del materiale gastrico e delle tossine.

Per combattere il gonfiore è bene anche assumere alimenti che aiutano ad alleviare le tensioni: parliamo delle verdure e degli ortaggi ricchi di acqua, come cetrioli, zucchine, lattuga, radicchio e finocchio, che corroborano i processi digestivi. È chiaro che bisogna anche scegliere una cottura più leggera (al vapore, bollitura), lenta e priva di grassi.

Dopo cena, è importante concedersi 40 minuti di camminata a passo sostenuto, ma anche di corsa, in base alla propria forma fisica, per stimolare la distensione addominale.

Come trovare la regolarità intestinale?

La migliore strategia per ritrovare la regolarità intestinale è quella di mettere in atto alcune buone abitudini, da accostare ai suggerimenti di cui sopra, come tenere alla larga lo stress sia fisico che mentale, rallentando i ritmi lavorativi e di studio ed evitando, quando possibile, gli stati di ansia e/o nervosismo.

È molto importante, quando ci troviamo fuori casa, evitare di trattenere lo stimolo ad andare in bagno: quando ciò accade, si va a favorire il rallentamento del transito intestinale e gli episodi di intestino pigro, che possono portare o far aumentare la sensazione di gonfiore.

Scopri i prodotti Coligas perfetti per contrastare il gonfiore e la tensione addominale.

Tag gonfiore addominale, alimentazione sregolata, regolarità intestinale

Commenti

Lascia un commento